Caporalato nell’agrigentino, condannato un riberese

Redazione

Giudiziaria

Caporalato nell’agrigentino, condannato un riberese

di Redazione
Pubblicato il Apr 13, 2018
Caporalato nell’agrigentino, condannato un riberese

Ubaldo Schifani, 57 anni, di Ribera, è stato condannato a 3 anni e 4 mesi, dal giudice del Tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella, per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, furto aggravato e impiego di manodopera irregolare.  L’uomo era finito agli arresti domiciliari dopo un’indagine delle forze dell’ordine che portò ad un blitz dei carabinieri che sorpresero alcuni nordafricani intenti a lavorare in un appezzamento di terreno senza il rispetto delle norme di sicurezza e degli orari.

Nella stessa inchiesta era stato coinvolto un altro riberese, Giuseppe Catanzaro, di 43 anni, imputato pure lui con gli stessi reati, che aveva patteggiato la pena a 3 anni di reclusione.

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361