Carabiniere assassinato, il dolore di Crocetta: “Abbiamo sperato fino all’ultimo”

Redazione

Sicilia

Carabiniere assassinato, il dolore di Crocetta: “Abbiamo sperato fino all’ultimo”

di Redazione
Pubblicato il Giu 2, 2016
Carabiniere assassinato, il dolore di Crocetta: “Abbiamo sperato fino all’ultimo”

“Avevamo sperato tutti che non avvenisse, che il carabiniere Silvio Mirarchi, colpito mortalmente durante una operazione antidroga nelle campagne di Marsala, ce l’avrebbe fatta. Ieri, la notizia tragica della sua morte”. Lo scrive su Facebook il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. “Una morte che colpisce dolorosamente il popolo siciliano – continua il governatore – un popolo che ha un legame profondo con l’Arma, con quei carabinieri che in ogni angolo della Sicilia difendono la sicurezza e la liberta’ dei cittadini. Ai familiari e a tutta l’Arma giunga il cordoglio piu’ profondo mio e di tutto il popolo siciliano. Nel giorno del funerale, a Palazzo d’Orleans – conclude il presidente -, in onore di Silvio Mirarchi, le bandiere saranno allestite a lutto”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361