Carabinieri, controlli allo Zen di Palermo: 5 arresti

Carabinieri, controlli allo Zen di Palermo: 5 arresti

Condividi

I Carabinieri di San Lorenzo a PALERMO, nell’ambito di servizi di controllo nel quartiere Zen 2, hanno arrestato cinque persone, denunciate altre tre e contestate 76 infrazioni al codice della strada. Il 28enne, M.G., agli arresti domiciliari per svariati furti e’ stato condotto al carcere “Pagliarelli” perche’ trovato in possesso di sostanza stupefacente. Le porte del carcere si sono aperte anche per F.F., 26 enne e C.P., 33enne. Il primo e’ stato condannato a 2 anni e 8 mesi per aver commesso vari reati tra cui rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre il secondo dovra’ rimanere ristretto per altri 3 anni e 10 mesi per riciclaggio ed evasione. Il 25enne S.C., gestore di una paninoteca completamente abusiva, e’ stato arrestato perche’ responsabile di furto di energia elettrica presso il suo esercizio commerciale. Per l’ente gestore della fornitura elettrica, l’ammanco causato dall’attivita’ commerciale chiusa dai Carabinieri, sarebbe di diverse migliaia di euro. I militari hanno poi arrestato la 53enne palermitana P.M. perche’ trovata in possesso di 8 grammi di eroina.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *