Carcere di Pagliarelli: “Detenuto aggredisce poliziotto penitenziario”

Carcere di Pagliarelli: “Detenuto aggredisce poliziotto penitenziario”

0
SHARE

Un detenuto straniero del carcere di PALERMO Pagliarelli ha dato in escandescenza e turbato l’ordine e la sicurezza della struttura penitenziaria perche’ non voleva rientrare in cella dopo l’ora d’aria. A darne notizia e’ il Sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe. “Il detenuto pretendeva di non rientrare in cella ed ha iniziato a colpire il poliziotto penitenziario con violenza”, spiega il segretario generale del Sappe Donato Capece. “Siamo alla follia. Calci e pugni ai poliziotti da parte di un delinquente che non voleva rientrare in cella. Ma ci rendiamo conto? Questi inaccettabili atti di violenza andrebbero puniti con estrema severita': non sono piu’ tollerabili”. Il Sappe rinnova al ministro della Giustizia Orlando e ai vertici dell’Amministrazione centrale la richiesta “di dotare le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria di strumenti di tutela efficaci, come puo’ essere lo spray anti aggressione gia’ assegnato – in fase sperimentale – a polizia di Stato e carabinieri”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *