Il Carnevale di Sciacca rende omaggio a Vito Maggio

Redazione

Sciacca

Il Carnevale di Sciacca rende omaggio a Vito Maggio

di Redazione
Pubblicato il Gen 18, 2018
Il Carnevale di Sciacca rende omaggio a Vito Maggio

Il sindaco Francesca Valenti, il vicesindaco e assessore al Turismo e allo Spettacolo Filippo Bellanca esprimono il proprio cordoglio, personale e dell’Istituzione che rappresentano, alla moglie, ai figli di Vito Maggio, operatore culturale, promotore di tante iniziative, molte legate al Carnevale di Sciacca, scomparso prematuramente la notte scorsa.

Vito Maggio anche quest’anno avrebbe voluto vivere da ideatore, promotore e protagonista un evento legato al Carnevale di Sciacca. Era già stato contattato dal Comune di Sciacca per organizzare un momento a lui dedicato, proprio nel trentennale della sua partecipazione allo storico evento. E Vito Maggio si era già messo in moto per dare il proprio contributo e festeggiare in questo modo un importante traguardo. Esaudendo questo suo ultimo desiderio, i familiari – la moglie Antonella, i figli Martino e Pier Vincenzo – hanno dato l’assenso a proseguire nell’organizzazione dell’iniziativa dedicata a Vito Maggio, mettendo a disposizione tutto il materiale necessario e offrendo pure il proprio contributo.

L’edizione 2018 del Carnevale di Sciacca renderà così omaggio a uno dei personaggi ormai storici legati in modo appassionato e continuo alla festa: Vito Maggio, insegnante di scienze in pensione, curatore da sempre di eventi di satira di alto valore che hanno riscosso sempre interesse e curiosità.

La sua prima rassegna di satira grafica  risale al 1988.

Il Comune di Sciacca – con la collaborazione del Circolo di Cultura di cui era socio e con cui aveva realizzato tanti eventi, della Melqart Communication con cui aveva da tempo rapporti editoriali – ha pensato di confermare l’allestimento di una mostra antologica che, attraverso locandine, vignette umoristiche, cartoline, ripercorrerà le tappe più significative della sua instancabile attività che non è legata solo al Carnevale. Vito Maggio si è anche occupato di campagne contro la mafia e il razzismo e azioni di sensibilizzazione su diversi temi, con il coinvolgimento di tanti artisti, di livello nazionale e internazionale.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361