Casa a luci rosse con specialità “sesso a tre”: poliziotto si finge...

Casa a luci rosse con specialità “sesso a tre”: poliziotto si finge cliente e scopre tutto

2.394 views
0
SHARE

Una vera e propria casa di squillo, conosciuta tra gli “intenditori” perché la specialità era il sesso a tre.

Succede a Jesi, in provincia di Ancona, dove una donna di 31 anni organizzava gli incontri tra i clienti e altre due giovani ragazze dominicane. Ma i condomini del palazzo dove si trovava l’appartamento avevano avuto alcuni sospetti e quindi hanno fatto alcune segnalazioni alla polizia.

Risalendo agli annunci pubblicati su internet, gli inquirenti sono arrivati alla “casa” e hanno ricostruito tutto: un poliziotto sotto copertura si è finto cliente, telefonando al numero di cellulare riportato sugli annunci e ha concordato un appuntamento. Così l’agente si è presentato nell’appartamente ed è stato accolto da una donna che gli ha offerto la prestazione per sessanta euro. A quel punto sono intervenuti anche i suoi colleghi che hanno concluso il blitz: le tre donne sono state portate in questura e la 31enne è stata denunciata

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *