Catania, controlli in aeroporto: arrestati 4 albanesi

Catania, controlli in aeroporto: arrestati 4 albanesi

0
SHARE

I controlli della polizia di Stato all’aeroporto di CATANIA, nei giorni a cavallo della Pasqua, hanno portato all’arresto di quattro cittadini albanesi che hanno tentato in diverse circostanze di espatriare con falsi documenti alla volta del Regno Unito. Klevis Zaraj, di 28 anni, e’ finito in manette perche’ ha provato a superare lo sbarramento dei controlli di Frontiera esibendo una carta di identita’ italiana contraffatta. E con identiche modalita’, durante i controlli effettuati sui passeggeri diretti a Londra Luton, e’ stato arrestato l’albanese Gilbert Malecaj, di 27 anni. Lo straniero, giudicato per direttissima, e’ stato sottoposto alla misura dell’obbligo di firma. Invece, nel corso di controlli nei confronti dei passeggeri di un volo diretto ad Istanbul, e’ stato arrestato il catanese Mario Maurizio Calabretta, di 28 anni, nei cui confronti pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di CATANIA, per un residuo di pena da scontare. Inoltre, sono stati arrestati altri due cittadini albanesi che tentavano di imbarcarsi su un volo per Londra, utilizzando carte di identita’ italiane alterate. I due, cambiata la foto sui documenti italiani, si sono presentati presso i controlli di Polizia, ma sono stati smascherati, nonostante parlassero un ingannevole fluente italiano. In manette sono finiti Edison Bajramaj, di 22 anni, e Shkelqim Cokaj, di 25 anni. Infine, durante i controlli sui passeggeri in arrivo da Bucarest, e’ stato identificato e arrestato il vittoriese Angelo Fondacaro, di 41 anni, nei cui confronti pendeva un mandato di cattura spiccato dalla Procura di Lodi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY