Apertura

Cattolica Eraclea, omicidio Miceli: altre due persone indagate

Ci sarebbero altri indagati, a quanto pare due, nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio del marmista Giuseppe Miceli, 67 anni, single, ucciso il 7 dicembre scorso a Cattolica Eraclea con un colpo di granito alla nuca e con altri colpi inferti con oggetti contundenti.

I carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Liborio Riggi, ieri hanno svolto ulteriori accertamenti e perquisizioni. Controllate e sentite alcune persone. Massimo il riserbo sulle indagini. Pare che ci siano nuovi risvolti alla luce dell’esito degli esami dei Ris di Messina delle tracce biologiche ritrovate sul luogo del delitto e degli accertamenti svolti dai carabinieri nell’ambito dell’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore di Agrigento Silvia Baldi.

Finora gli indagati, come “atto dovuto”, erano soltanto due; mentre adesso pare si stiano registrando novità.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top