Cede la ringhiera di legno, precipita e muore

Cede la ringhiera di legno, precipita e muore

324 views
0
SHARE
Il borgo di Gallodoro

Si sarebbe sporto troppo oltre la ringhiera di legno, mentre stendeva i panni nel balconcino della propria casa, in via Santa Lucia, nel borgo di Gallodoro. C’è sgomento per la morte di Carmelo Puglia, quarantanovenne originario di Taormina. Una disgrazia, come l’hanno bollata i militari dell’Arma che sono intervenuti per effettuare tutti i rilievi e capire meglio cosa fosse successo. Secondo quanto emerso, era mattina quando Puglia è precipitato per circa 3 metri prima di sbattere violentemente la testa al suolo. Un impatto che gli sarebbe stato fatale. Al momento della disgrazia, però, nessuno ha sentito nulla, considerando che la zona non è densa di abitanti e la maggior parte delle case nelle vicinanze sono disabitate. Sono state alcune persone che si erano recate là vicino per trascorrere la domenica a rendersi conto, poco dopo le 10 di ieri, di quel corpo esanime ed avvertire ambulanza e carabinieri. Ma ormai il cuore dell’uomo aveva smesso di battere da tempo.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *