Chiese pizzo a imprenditori: condannato

Chiese pizzo a imprenditori: condannato

403 views
0
SHARE

Il gup Alessia Gerace ha condannato a quattro anni e quattro mesi, per estorsione aggravata, Emilio Briamo. Era accusato di avere taglieggiato due imprenditori, Rosario e Franco Chiavetta. Briamo avrebbe chiesto il pizzo alle due vittime per conto del clan mafioso della Noce.

Dalle indagini, poi confermate dagli imprenditori, e’ venuto fuori che l’imputato pretese mille euro in due tranche, una a Natale, l’altra a Pasqua, poi ridotti a cinquecento perche’ le vittime chiesero uno sconto. L’accusa in giudizio e’ stata sostenuta dai pm Gianluca De Leo e Amelia Luise.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *