Cimitero di Agrigento, Gibilaro: “Firetto, pure i defunti devono patire disservizi?”

Redazione

Agrigento

Cimitero di Agrigento, Gibilaro: “Firetto, pure i defunti devono patire disservizi?”

di Redazione
Pubblicato il Mar 10, 2017
Cimitero di Agrigento, Gibilaro: “Firetto, pure i defunti devono patire disservizi?”

Una nota è stata presentata al sindaco Calogero Firetto, e inviata agli organi di informazione, dal consigliere comunale Gerlando Gibilao, circa i srvizi inerenti “Il Cimitero di Piano Gatta di Agrigento.

“Oggetto: Richiesta urgente –Art 30.Punto 2 – Regolamento Funzionamento Consiglio Comunale- Riguardante provvedimenti urgenti inerenti “Il Cimitero di Piano Gatta”.

Premesso:
che su istanza e segnalazione dei cittadini lo scrivente è venuto a conoscenza che presso il Cimitero di Piano Gatta il mancato collaudo dei loculi cimiteriali non consente la tumulazione di numerosi defunti;
che tale “situazione” crea disservizi non solo al defunto ma anche ai propri cari;
che da un’attenta analisi, qualificati approfondimenti è emersa l’esigenza di attivarsi per la risoluzione della problematica di cui sopra;
Atteso:
che si rende assolutamente necessaria ed indifferibile un’azione propositiva da parte del Comune di Agrigento;;
Considerato e Accertato:
che il Comune di Agrigento risulta avere competenza compartecipata in merito;
che ad oggi, nessun adempimento da parte del Comune di Agrigento è stato posto in essere relativamente alla problematica di che trattasi;
Per quanto sopra, al fine di rimuovere tale situazione di nocumento ai nostri concittadini;
Ravvisata l’importanza che la questione riveste;
Viste le argomentazioni sopra citate;
Il CONSIGLIERE COMUNALE con la seguente Richiesta, Chiede ai soggetti in indirizzo: con Urgenza, di valutare l’adozione di tutti i provvedimenti e adempimenti necessari per la risoluzione della problematica di cui sopra nel più breve tempo possibile.
Lo scrivente, chiede altresì di essere informato circa i provvedimenti che codesta amministrazione adotterà in merito alla questio di cui sopra.
Si resta in attesa di sollecito riscontro, secondo i termini e i modi stabiliti dal Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale e dello Statuto,l’occasione è gradita per augurare un proficuo e sereno lavoro”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361