Cinque medici dell’ospedale di Agrigento condannati per la morte di una paziente;...

Cinque medici dell’ospedale di Agrigento condannati per la morte di una paziente; assolto il medico-assessore Riolo

3.967 views
0
SHARE
L'ospedale di Agrigento

Il Tribunale di Agrigento, giudice monocratico Maria Alessandra Tedde, ha condannato a nove mesi di reclusione cinque medici dell’ospedale civile “San Giovanni di Dio” perché “avrebbero potuto evitarne il decesso di una paziente con una corretta diagnosi”. Due i medici che sono stati assolti con la formula “per non avere commesso il fatto”.
I medici condannati sono Francesco Buscaglia, 44 anni, Pasquale Zicari, 61 anni, Carlo Fontana, 42 anni, Vincenzo Scudera, 60 anni, e Fabrizio Alletto, 41 anni. Assolti i medici Antonio Maniscalco, 63 anni per il quale lo stesso Pm aveva chiesto l’assoluzione e Gerlando Riolo, 59 anni, attuale assessore della giunta comunale di Agrigento per il quale il Pm di udienza, Francesco Battaglia, aveva chiesto la condanna a nove mesi di reclusione (così come per gli altri imputati oggi condannati). La vicenda riguarda la morte di Maria Ferraro, la donna deceduta nel 2008 nell’ospedale “San Giovanni di Dio” per una infezione. Secondo il pm i medici “avrebbero potuto evitarne il decesso con una corretta diagnosi”. Tutto ha avuto inizio con le denunce dei familiari della donna, morta all’età di 58 anni. I medici, secondo il Pm, la donna si sarebbe potuta salvare se avessero approfondito i sintomi di un’emorragia che era in corso.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *