Colpita da ictus perde tempo perchè lettiga non entra in ascensore ospedale

Colpita da ictus perde tempo perchè lettiga non entra in ascensore ospedale

0
SHARE
Ambulanza (archivio)

Brutta avventura per una paziente colpita da icuts e portata all’ospedale Villa Sofia di Palermo per le cure. La donna, 44 anni ha dovuto aspettare minuti preziosi per poter essere portata in reparto in quanto la lettiga dove era stata sistemata non entrava in un ascensore. 

A quel punto gli infermieri hanno provato con un secondo ascensore, ma anche in questo caso l’impianto era troppo stretto rispetto all’ampiezza della lettiga.

“Sono stati persi più di dieci minuti”, racconta uno dei familiari della paziente. Alla fine la soluzione: gli infermieri hanno trasferito la paziente in una barella tradizionale, più piccola, riuscendo a farla entrare nell’ascensore. La donna è poi stata sistema nella stessa lettiga utilizzata in origine perché in ospedale non era disponibile un posto letto.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY