Catania

Con fiamma ossidrica per rubare bancomat: due arresti

Il bancomat preso di mira dai malviventi

Il bancomat preso di mira dai malviventi

Due persone sono state arrestate la notte scorsa dai carabinieri a Catania mentre con una fiamma ossidrica armeggiavano davanti allo sportello bancomat del Credito Banco Popolare Siciliano di Piazza Cavour. Sono Rosario Nicotra, di 54 anni, di Misterbianco, e Carlo Bonnici, di 49, di Catania. Sono accusati di tentativo di furto aggravato in concorso, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. I militari li hanno bloccati durante un tentativo di fuga ed hanno sequestrato anche uno zaino con arnesi da scasso. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, che hanno spento le fiamme nello sportello automatico e messo in sicurezza le bombole e tutta la zona circostante. I militari hanno anche sequestrato un’auto ed uno scooter usati dai due, che sono risultati rubati. I due arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top