Politica

Confermata sospensione “Regionarie” del M5S, rischio caos

Il risultato delle “regionarie” siciliane del Movimento 5 Stelle è sospeso. La sentenza del Tribunale di Palermo è stata depositata stamani, confermando dunque la decisione provvisoria dei giudici dello scorso 12 settembre. La sospensione è scattata a seguito dell’accoglimento del ricorso presentato da Mauro Giulivi, difeso dall’avvocato Lorenzo Borrè. L’attivista è stato escluso dalla lista dei candidati alle consultazioni grilline per essersi rifiutato di sottoscrivere un documento sottopostogli dallo stesso movimento. Rischia di complicarsi, dunque, la campagna elettorale del candidato alla presidenza della Regione Giancarlo Cancelleri, vincitore di quelle regionarie, sebbene dal Movimento 5 Stelle fino ad oggi abbiano sempre difeso il proprio candidato, assicurando che non c’è “nessun rischio caos”. Il termine per la presentazione dei simboli è sabato prossimo, il 23 settembre, mentre il listino dei candidati alla presidenza dovrà essere depositato entro il 6 ottobre. Nel suo ultimo post, Cancelleri ha scritto: “In 5 anni ho restituito un quarto di milione: 250 mila euro. Come gruppo parlamentare abbiamo restituito oltre 3 milioni di euro. Cosa vuol dire questo? CREDIBILITÀ! Oggi il Movimento 5 Stelle è l’unica forza politica credibile. Punto. Fateci governare questa regione e vi prometto che la faremo volare. Faremo tutto quello che non è mai stato fatto. Una Sicilia a 5 Stelle. In tutti i sensi!”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top