Controlli contro la prostituzione e raffica di multe

Redazione

Ultime Notizie

Controlli contro la prostituzione e raffica di multe

di Redazione
Pubblicato il Mar 3, 2017
Controlli contro la prostituzione e raffica di multe

Per l’intera serata di ieri i Carabinieri del Comando Provinciale, con in campo i militari del Nucleo Radiomobile e della Compagnia di Piazza Dante, hanno pianificato e condotto un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno della prostituzione nel quartiere di San Berillo.

Le numerose pattuglie, in uniforme e abiti civili, hanno controllato palmo a palmo le vie Giovanni Di Prima, Don Luigi Sturzo, Luigi Rizzo, Carlo Sada, Gianbattista Caramba e le zone limitrofe, identificando un totale di 80 persone e controllando 30 tra auto e motocicli – di cui alcuni sequestrati per guida senza casco – ed elevando numerose contravvenzioni per infrazioni al codice della strada.

È una risposta data dalle Istituzioni agli abitanti del quartiere che subiscono di riflesso il degrado derivante dal fenomeno della prostituzione in strada e tutti i reati ad esso connessi. Tali controlli da parte dell’Arma etnea rientra in una strategia condivisa a livello provinciale con le altre forze di polizia su specifico orientamento della Prefettura.

Loading…


Dal Web


  • Ultime Notizie

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Ultime Notizie

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361