Coppia sorpresa a far sesso in condizionale, per la Cassazione non è...

Coppia sorpresa a far sesso in condizionale, per la Cassazione non è reato

Condividi

Chi fa sesso in un confessionale non commette reato. Si è pronunciata così corte d’appello di Bologna, che ha prosciolto una coppia dal reato di atti osceni in luogo pubblico, condannata in primo grado per aver avuto un rapporto sessuale all’interno di un confessionale del Duomo di Cesena. Come scrive ‘Studio Cataldi‘, i fatti risalgono al giugno 2008, quando i due amanti, presi dalla passione, furono sorpresi da una signora anziana mentre erano intenti a consumare l’atto sessuale.

Denunciati per atti osceni in luogo pubblico, i due giovani furono condannati in primo grado a tre mesi di reclusione.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *