Corleone, raffica di furti: “Aziende messe in ginocchio”

Redazione

Palermo

Corleone, raffica di furti: “Aziende messe in ginocchio”

di Redazione
Pubblicato il Set 26, 2016
Corleone, raffica di furti: “Aziende messe in ginocchio”

Ogni notte nell’area del corleonese vengono rubati trattori, prodotti e vari mezzi agricoli con danni per migliaia di euro. E’ l’allarme di Coldiretti PALERMO che denuncia “un’escalation preoccupante che sta mettendo in ginocchio le aziende”. “E’ indispensabile un’azione immediata che preveda un incremento dei controlli soprattutto nelle zone interne e per questo” dice il direttore Gerardo Forina Rampolla. Coldiretti PALERMO ha un incontro urgente con il prefetto Antonella De Miro. “Bisogna per arginare un fenomeno davvero preoccupante e che pregiudica l’attività futura” dice ancora Gerardo Forina Rampolla, spiegando che al prefetto “porteremo le denunce degli agricoltori che stanno subendo anche i danni della mancata vendita del grano e che non possono neanche investire nel breve periodo”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361