Correva su scale e prendeva bus: denunciato falso cieco

Redazione

Ultime Notizie

Correva su scale e prendeva bus: denunciato falso cieco

di Redazione
Pubblicato il Nov 22, 2016
Correva su scale e prendeva bus: denunciato falso cieco

I finanzieri del Gruppo di Palermo hanno scoperto un falso invalido, residente in un comune dell’hinterland, che da piu’ di 10 anni percepiva indebitamente un’indennita’ di accompagnamento in quanto riconosciuto “cieco assoluto” ed una retribuzione per la mansione di centralinista presso un Ente della Regione Siciliana, per la quale era stato assunto proprio perche’ non vedente. Si tratta di un cinquantaseienne di origine palermitana, che e’ stato osservato dagli investigatori mentre svolgeva le normali attivita’ quotidiane: recarsi da solo sul posto di lavoro in autobus, andare a prendere il caffe’ durante la pausa lavorativa senza alcun aiuto, scendere correndo la gradinata delle Poste Centrali di Palermo. Attivita’, queste, svolte in completa autonomia e con la disinvoltura tipica di una persona dotata di vista normale. L’attivita’ investigativa e’ scaturita da una segnalazione al 117. I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Palermo, dopo aver verificato la fondatezza di quanto segnalato, hanno seguito e filmato il falso invalido, in giorni e fasce orarie diverse, smascherando la truffa. L’indagato, riconosciuto “cieco assoluto” nel 1997, ha riscosso da allora l’indennita’ di accompagnamento e, dall’anno 2005, anche la retribuzione da centralinista. Il danno per le casse pubbliche supera i 300 mila euro; il falso cieco e’ stato denunciato per truffa aggravata. I fatti sono stati inoltre segnalati alla Procura Regionale della Corte dei Conti.


Dal Web


  • Ultime Notizie

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Ultime Notizie

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361