Corruzione: deputati Ncd, Cascio farà valere le sue ragioni

Corruzione: deputati Ncd, Cascio farà valere le sue ragioni

Condividi
Francesco Cascio in tribunale

“Se Francesco Cascio non si fosse sentita la coscienza a posto, non avrebbe scelto il rito abbreviato ma quello ordinario, fidando soltanto sui tempi piuttosto che sulla propria estraneita’ a fatti che configurino reato”. Lo dicono i deputati regionali e suoi colleghi del Nuovo centro destra, col capogruppo, Nino D’Asero. I componenti Ncd in Ars esprimono “vicinanza all’amico Francesco, certi come siamo che potra’ e sapra’ fare chiarezza nel processo di appello, facendo valere le proprie ragioni”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *