Cosimo e Nikol sprofondati in un burrone di 30 metri, a Cammarata sarà lutto cittadino

Redazione

Apertura

Cosimo e Nikol sprofondati in un burrone di 30 metri, a Cammarata sarà lutto cittadino

di Redazione
Pubblicato il Nov 5, 2018
Cosimo e Nikol sprofondati in un burrone di 30 metri, a Cammarata sarà lutto cittadino

Il sindaco di Cammarata, Vincenzo Giambrone, ha dichiarato che in occasione del giorno dei funerali di Cosimo Fustaino, 54 anni, originario di Valledolmo e la moglie Nikol, nazionalità tedesca di 47 anni, residenti in Germania,  sarà proclamato il lutto cittadino. I due sono morti a causa di una frana provocata dall’esondazione di un di un torrente che scorre lungo la strada interpoderale di contrada San Martino, in territorio di Cammarata.

I loro corpi sono stati recuperati dai vigili del fuoco e dai carabinieri: un cadavere era a circa 100 metri dalla macchina, mentre l’altro ad oltre 500 metri. La vettura è stata travolta da una frana e la montagna di detriti l’ha scaraventata in un burrone.

Si trovavo in Sicilia per trascorrere un breve periodo di ferie in concomitanza con le ricorrenze di Ognissanti e commemorazione defunti.

 

 

Il video delle ricerche


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04