Agrigento

Costringe la moglie a fare sesso: empedoclino condannato a due anni di carcere

di Redazione
Pubblicato il Feb 13, 2017
Costringe la moglie a fare sesso: empedoclino condannato a due anni di carcere

Un empedoclino è stato condannato oggi a due anni di reclusione per maltrattamenti. E’ stato il giudice monocratico Gianfranca Claudia Infantino ad emettere sentenza dopo la denuncia della moglie dell’uomo  che  ha raccontato di essere stata picchiata e, in alcuni casi, costretta ad avere rapporti sessuali contro la sua volontà.

Il Pubblico ministero Salvatore Caradonna, al termine della requisitoria, aveva chiesto due anni di reclusione.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361