Licata

Crocetta: “A Licata la situazione è esplosiva”

“A Licata registriamo una situazione esplosiva per effetto delle demolizioni di abitazioni abusive, situazione che rischia di far pagare al primo cittadino responsabilità che non ha. Non è Cambiano che ha la responsabilità dei provvedimenti contro l’abusivismo a Licata e non è accettabile questa cieca e irrazionale reazione nei suoi confronti”. Lo dice il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, che esprime la propria solidarietà al sindaco di Licata (AGRIGENTO), Angelo Cambiano, a cui ieri sera ignoti hanno incendiato la villa di campagna di famiglia. La Procura di AGRIGENTO ha aperto un’inchiesta per minacce e incendio. “Un amministratore rispetta le leggi” aggiunge il governatore, per il quale resta “grave la preoccupazione per la situazione che si può determinare per l’ordine pubblico, in un quadro legislativo che in atto non consente di fare altrimenti. Nessuno pensi di costringere con questi gesti il sindaco a fare atti che non può compiere, poiché – conclude il presidente della regione Siciliana – un amministratore ha il dovere di rispettare le leggi e le ordinanze della magistratura”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top