IN EVIDENZA

Crocetta: “Pronti a requisire discariche di Bellolampo e Siculiana”

“La discarica di Siculiana deve dotarsi immediatamente, entro un mese, dell’impianto di biostabiliizazione perchè non può danneggiare i comuni della provincia di Agrigento. Se non lo farà, agiremo. Possiamo requisire la discarica. Sia quelle pubbliche che private. Il nostro piano è per ridurre i costi delle tariffe dei rifiuti, e questo passa attraverso lo stato d’emergenza temporanea, lo smettere di fare deroghe inaccettabili che distruggono l’ambiente”.

“Se serve requisiremo tanto la discarica privata di Siculiana quanto quella pubblica di Bellolampo. Abbiamo la possibilità di attivare poteri sostitutivi e lo fare perchè non possiamo continuare a subite questo gioco al massacro: si creano i problemi per poi addebitarli al governo della Regione”.

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, a proposito del piano rifiuti dell’isola. “Quando parliamo di rifiuti all’estero, parliamo della possibilità di evitare che il ‘secco’, in assenza di termovalorizzatori a cui è normalmente è destinato, debba finire nelle discariche rendendo inutile la differenziata. Se dimostriamo che invece di conferire in discarica, aumentiamo la loro vita, e ci guadagniamo mandando i rifiuti all’estero, voglio vedere chi farà polemiche”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top