Dà fuoco alla fidanzata: 22enne in gravi condizioni

Dà fuoco alla fidanzata: 22enne in gravi condizioni

0
SHARE
La giovane bruciata dal suo ex compagno, Ylenia Grazia Bonavera

Ancora un gesto folle e ancora con vittima una donna.

A Messina, nel quartiere Bordonaro, un uomo di 25 anni Alessio M. ,ha dato fuoco alla sua ex compagna, una donna di 22 anni, Ylenia Grazia Bonavera, che ora e’ ricoverata in gravissime condizioni al Policlinico di Messina. Il giovane poi e’ fuggito e ora sarebbe stato arrestato dagli agenti della squadra mobile con l’accusa di tentato omicidio.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, ieri mattina la ventiduenne ha sentito suonare alla porta alle sei del mattino e ha aperto. Si e’ ritrovata davanti l’uomo con cui aveva avuto una relazione e che aveva lasciato due mesi fa. Il ragazzo l’ha spinta dentro e le ha versato addosso una tanica di benzina dandole fuoco. I parenti della ragazza hanno tentato di spegnere le fiamme, ma la ventiduenne ha riportato ustioni molto gravi nel 60% del corpo.

Intanto, come ricostruisce un comunicato della Polizia – è stato sottoposto a fermo di P.G. dai poliziotti della Squadra Mobile di Messina il presunto autore delle gravi ustioni ai danni della giovane donna.

Ieri, l’uomo, messinese, 25 anni, ex fidanzato della vittima, avrebbe raggiunto la donna, una ventiduenne, anche lei messinese, presso la sua abitazione, nella zona sud della città. Dopo averle gettato addosso liquido infiammabile, ha appiccato il fuoco con un accendino.

I poliziotti, nella tarda serata, hanno individuato l’uomo e su disposizione della dottoressa Antonella Fradà, Sostitutore Procuratore della locale Procura della Repubblica, lo hanno trasferito presso la casa circondariale di Gazzi.

La donna, ricoverata presso l’ospedale universitario Policlinico, ha riportato ustioni al fianco e alle gambe ed è al momento in prognosi riservata.

Il giovane che avrebbe dato fuoco alla ex, specificano gli investigatori, si è presentato alla Polizia accompagnato dal proprio legale. I due ex fidanzati lavoravano saltuariamente come commessi e in questo periodo erano disoccupati.

Indagini in corso.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *