Denunciato imprenditore: utilizzava una trivellatrice rubata in provincia di Teramo

Redazione

Catania

Denunciato imprenditore: utilizzava una trivellatrice rubata in provincia di Teramo

di Redazione
Pubblicato il Ott 7, 2016
Denunciato imprenditore: utilizzava una trivellatrice rubata in provincia di Teramo

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Randazzo hanno denunciato un imprenditore di 38anni, di Palagonia, poiché ritenuto responsabile di riciclaggio.

A conclusione di una breve ma proficua attività di indagine, collaborati anche da personale  della Compagnia Carabinieri di Palagonia, i militari hanno rinvenuto nel piazzale della cava di proprietà dall’imprenditore, ubicata in Contrada Cannella a Palagonia, una macchina operatrice da cantiere marca Soilmec, rubata nel giugno scorso a Castellalto (TE) all’interno del deposito della Ditta “Trivell Fond S.r.l.”.

Come accertato dai carabinieri l’indagato, al fine di occultarne la provenienza furtiva, aveva applicato sul mezzo una matricola identificativa appartenente ad un altro mezzo da lavoro. La refurtiva, del valore di circa  350.000 euro, nei prossimi giorni sarà restituita al legittimo proprietario.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361