Depuratore Villaggio Mosè, entro il 30 settembre possibile soluzione?

Depuratore Villaggio Mosè, entro il 30 settembre possibile soluzione?

303 views
0
SHARE
Agrigento, sequestrato il depuratore di Villaggio Mosè

La 2^ e la 3^ Commissione consiliare, presiedute rispettivamente dall’Ing. Battaglia e dal Dott. Amato e composte dai Consiglieri Licata, Giacalone, Hamel, Gibilaro, Iacolino, Sanso e Palermo, si sono riunite, in seduta congiunta, per discutere in merito alla problematica della depurazione di Villaggio Mosè.

Alla seduta ha partecipato l’Assessore all’Ambiente Domenico Fontana, il quale ha informato le Commissioni che, da colloqui intercorsi con il Commissario straordinario su acqua e rifiuti Valeria Contraffatto, entro il 30 settembre lo stesso Commissario si occuperà di risolvere le problematiche relative ai tre depuratori in Sicilia, compreso quello del Villaggio Mosè di Agrigento, snodo cruciale per la realizzazione di un’opera tanto attesa che rappresenta un passaggio fondamentale per lo sviluppo urbanistico, sociale ed ambientale del nostro territorio.

Le Commissioni, hanno preso atto delle dichiarazioni dell’assessore Fontana e si sono impegnati a continuare a tenere alta l’attenzione sulla questione della depurazione del Villaggio Mosè, al fine di giungere, nel più breve tempo possibile, ad una sua concreta soluzione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *