Palermo

Discarica d’amianto tra 2 scuole: sequestro della polizia municipale

di Redazione
Pubblicato il Apr 14, 2016
Discarica d’amianto tra 2 scuole: sequestro della polizia municipale

Un’area di circa 3 mila metri quadrati, trasformata in discarica di amianto e rifiuti speciali, e’ stata sequestrata dagli agenti della polizia municipale in via Spata, a PALERMO. Il terreno si trova in uno spazio adiacente due istituti pubblici: la scuola elementare di via Ammiraglio Cagni, recentemente intitolata all’assessore comunale alla Pubblica Istruzione, Alessandra Siragusa, prematuramente scomparsa; e l’Istituto Alberghiero di piazza Bellissima. All’interno dell’area, dotata di una struttura in muratura di circa dodici metri quadrati, giacevano vecchi recipienti di amianto, un tempo utilizzati per la raccolta delle acque, rifiuti speciali, sfabbricidi, due vecchie carcasse di un furgone e di una barca, pneumatici esausti, rifiuti pericolosi per la salute pubblica, in una zona quotidianamente frequentata dagli studenti. Gli agenti hanno individuato tre persone, comproprietarie. Si tratta di G.T. di 66 anni , A.T. di 64 anni, e F.T. di 55 anni. Nei loro confronti e’ scattata una denuncia per inosservanza degli obblighi di manutenzione dell’area e abbandono illecito di rifiuti speciali pericolosi.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361