“Discariche fuori legge? Paghino i comuni interessati”, tra loro Siculiana, Racalmuto e Cammarata

Redazione

Provincia

“Discariche fuori legge? Paghino i comuni interessati”, tra loro Siculiana, Racalmuto e Cammarata

di Redazione
Pubblicato il Apr 14, 2016

Il ministero dell’Economia vuole far pagare a 12 comuni siciliani le maxi multe comminate all’Italia dall’Unione europea per non avere effettuato le bonifiche delle discariche e la depurazione delle acque reflue. Lo scrive il sito blogsicilia in un articolo a firma di Claudio Porcasi.

A causa dei mancati interventi – scrive sempre il blog – lo scorso giugno era scattata la prima penale da 2,4 milioni di euro. A dicembre ne è arrivata un’altra di pari importo. Quindi la sanzione complessiva è di 4,8 milioni di eur che adesso il governo Renzi vuole addossare sulle ‘fragili’ schiene dei Comuni di Augusta, Priolo, San Filippo del Mela, Cammarata, Siculiana, Racalmuto, Leonforte, Paternò, Monreale, Mistretta e Cerda.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361