Agrigento

Nuccia Palermo: “Porto Empedocle colata a picco. Agrigento non faccia stessa fine, Firetto si dimetta”

Nuccia Palermo

La capogruppo di Sicilia Futura al Consiglio comunale di Agrigento, Nuccia Palermo, interviene a seguito del dissesto finanziario deliberato al Comune di Porto Empedocle, e afferma : “Non possiamo permettere che Agrigento faccia la stessa fine. Il Comune di Agrigento, ad ottobre 2016, non ha ancora il bilancio di previsione 2016, e naviga a vista. Porto Empedocle è colata a picco e ciò segna il fallimento politico-amministrativo di colui che ha amministrato in questi lunghi anni la città marinara. Dove sono finiti i soldi relativi all’avanzo d’amministrazione dichiarato dal Sindaco Firetto il 2 maggio 2015 ? Che fondatezza avevano le sue parole mentre dipingevano un comune sano e florido grazie alla sua guida? In qualsiasi altro paese, l’atto dovuto, per rispetto verso le due città coinvolte, sarebbe quello di presentare le dimissioni del mandato, a prescindere da quanto sentenzierà la Corte dei Conti, proprio perché il fallimento di Porto Empedocle segna inesorabilmente il fallimento politico di chi lo ha amministrato. Auspichiamo, dunque, le immediate dimissioni di Firetto”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top