Dissesto Catania. Fava “Cittadini non paghino per fallimento classe politica”

Redazione

Catania

Dissesto Catania. Fava “Cittadini non paghino per fallimento classe politica”

di Redazione
Pubblicato il Nov 8, 2018
Dissesto Catania. Fava “Cittadini non paghino per fallimento classe politica”

“Le 20 pagine della relazione del Procuratore delle sezioni riunite della Corte dei Conti di Roma, con cui è stata rigettata la richiesta di annullamento della dichiarazione di dissesto per il Comune di Catania, certificano il fallimento di un’intera classe politica.
Adesso non possono essere i cittadini a pagare un salatissimo conto, nel disinteresse del governo regionale e nazionale”.

Lo dichiara il deputato regionale Claudio Fava, secondo cui “il dissesto rischia di tradursi nella chiusura di servizi essenziali per i cittadini catanesi, nell’aumento delle già alte tariffe, nella perdita di posti di lavoro in una realtà già aggredita dalla crisi. Chiediamo quindi interventi urgenti a Musumeci ed al Governo nazionale e una consapevolezza sulla gravità della situazione che, ad oggi, pare assente.”

Dissesto Catania. Fava “Cittadini non paghino per fallimento classe politica”


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04