Donna aggredita e forse violentata: è in prognosi riservata

Donna aggredita e forse violentata: è in prognosi riservata

2.522 views
0
SHARE
Via Toti a Valderice, teatro dell'aggressione

E’ in prognosi riservata Giuseppa Teresa Castiglione, originaria di Trapani, ma residente a Custonaci, la donna di 57 anni, brutalmente aggredita e forse violentata, la scorsa notte a Valderice e rinvenuta tramortita in un appezzamento di terreno, sulla strada provinciale che conduce alla frazione di Bonagia.

Giunta questa mattina al Pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, i medici le hanno riscontrato diverse fratture mascellari e alle arcate orbitali ed ecchimosi al volto. “La Tac ha riscontrato una leggera emorragia subaracnoidea, che in atto non necessita di trattamento” spiegano dall’Azienda sanitaria di Trapani. Il primario Massimo Di Martino ha deciso di trasferirla al reparto di neurologia dello stesso nosocomio, dove è costantemente monitorata.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti la 57enne sarebbe stata aggredita ieri sera per strada mentre stava salendo in macchina dopo aver partecipato a un incontro di poesia.

Un passante stamani l’ha trovata priva di sensi in un appezzamento di terreno,  ma a dare l’allarme è stata la mamma della donna che abita nello stesso immobile della figlia. Preoccupata dal fatto che Giuseppa Teresa Castiglione non era rincasata ha chiamato i carabinieri.

Il marito, invece, si era addormentato non accorgendosi dell’assenza della moglie. Poco dopo la donna è stata rinvenuta nell’appezzamento di terreno. Aveva il volto tumefatto, contusioni ed escoriazioni in diverse parti del corpo e non indossava gli slip.

In stato confusionale è stata accompagnata, in ambulanza, al pronto soccorso del Sant’Antonio Abate dove è stata ricoverata per essere sottoposta ad accertamenti clinici.

Sulla vicenda indagano i carabinieri.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *