Donna uccisa a Messina, forse dopo un litigio: si costituisce un uomo

Donna uccisa a Messina, forse dopo un litigio: si costituisce un uomo

0
SHARE

Una donna tunisina di 33 anni, e’ stata uccisa nella sua abitazione di Messina. E’ accaduto in via Comunale a Sperone, nella zona nord della citta’. La donna sarebbe morta a seguito di percosse che non le hanno lasciato scampo, ma sulle cause che hanno provocato il decesso sono in corso accertamenti da parte della Squadra mobile di Messina. Non e’ chiaro se ci sia stato un litigio o una colluttazione e non e’ stato ancora stabilito se l’omicidio si sia verificato durante la notte o nel corso di questa mattina. Sembra che un uomo si sia presentato alla polizia per costituirsi. La donna era sposata con un connazionale, la coppia ha quattro figli di eta’ compresa tra i 2 e gli 11 anni. Sul posto il magistrato di turno ed il medico legale per un primo accertamento sul corpo della donna.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *