Cronaca

Dramma familiare, tenta di uccidere figlio nel sonno poi si sgozza

Via Corvo, teatro della tragedia

Via Corvo, teatro della tragedia

Dramma familiare con un morto e un ferito. Un uomo Giuseppe Buccheri, 60 anni, ha tentato di uccidere il figlio Raffaele a coltellate mentre quest’ultimo stava dormendo.

Il ragazzo, 25 anni, è riuscito a salvarsi scappando di casa, gridando e chiedendo aiuto.

Il genitore a quel punto ha deciso di togliersi la vita tagliandosi la giugulare.

Il fatto è accaduto ieri notte a Trabia, sulle Madonie. Il giovane venticinquenne si trova ricoverato in ospedale ma non sarebbe in pericolo di vita.

Via Corvo 11, la casa della tragedia

Via Corvo 11, la casa della tragedia

Dietro il tragico gesto ci sarebbe la disperazione di un uomo, di un padre, di un marito addolorato per la perdita improvvisa della moglie. La crisi depressiva che stava attraversando Giuseppe Bucchieri, ex operaio Fiat, adesso senza un lavoro avrebbe portato l’uomo a compiere il tremendo gesto. Era un dipendente della Magneti Marelli, azienda che molti anni fa faceva parte dell’indotto Fiat, successivamente gli operai sono stati assorbiti dalla casa automobilistica torinese.

Foto: www.madonienotizie.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top