Dramma sfiorato, bimbo perde sensi in auto: salvato da 118

Dramma sfiorato, bimbo perde sensi in auto: salvato da 118

0
SHARE

Sono stati gli “angeli” del 118 a  salvare la vita a un bimbo di un anno di Terrasini (PALERMO) colto da un malore improvviso mentre si trovava con la mamma. La donna ha subito preso in braccio il bambino ed è partita con la sua auto verso l’ospedale di Partinico ma lungo il tragitto il piccolo ha perso conoscenza. La madre ha allora chiamato il 118 e l’infermiere, Marcello D’Aleo, ha fornito al telefono le indicazioni per il primo soccorso mentre un’ambulanza con due autisti soccorritori della Seus, Antonio Ferraguto ed Antonino Speciale, ha raggiunto in pochi minuti l’auto della donna. Uno dei due si è messo alla guida per raggiungere l’ospedale di Partinico già allertato dalla Centrale operativa, mentre l’altro ha effettuato le manovre per permettere al piccolo di ricominciare a respirare. “Ancora una volta gli operatori dell’emergenza-urgenza siciliana hanno dato dimostrazione di grande professionalità, con un intervento tempestivo e ben coordinato – ha commentato il presidente del consiglio di gestione della Seus Gaetano Montalbano che ha scritto una lettera di encomio per i due soccorritori – Sono orgoglioso di potere contare su operatori così preparati che svolgono il proprio lavoro con passione e spirito di sacrificio”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY