Droga: 400 kg marijuana in mare, indagini su destinatari

Redazione

Cronaca

Droga: 400 kg marijuana in mare, indagini su destinatari

di Redazione
Pubblicato il Mar 31, 2017
Droga: 400 kg marijuana in mare, indagini su destinatari

“Una scoperta inquietante perche’ dimostra che questa e’ una provincia dove l’attivita’ criminale e’ diffusa e fiorente. Le indagini proseguono per ricostruire chi fosse il destinatario ed il vettore di questo quantitativo cosi’ ingente. Non per forza e’ una provenienza estera potrebbe essere anche locale o nazionale”. Lo ha detto il procuratore aggiunto di Siracusa Fabio Scavone commentando il ritrovamento nei giorni scorso di 400 chili di marijuana suddivisi in pacchi da 30 chili a loro volta composti da confezioni da 5 chili ritrovati nella baia di Brucoli, ad Augusta. Un prezioso carico che sul mercato avrebbe fruttato circa 3 milioni di euro al dettaglio. Gli involucri di varia dimensione e peso sono stati scoperti dai pescatori che hanno avvertito subito la polizia. Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore Tommaso Pagano, che ha utilizzato anche il nucleo sommozzatori di Palermo per le ricerche. Un giovane trovato in possesso di un quantitativo di sostanza stupefacente, probabilmente trovata in spiaggia, e’ stato arrestato.

 

 

Loading…


Dal Web


  • Cronaca

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Cronaca

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Cronaca

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Cronaca

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361