Droga, arrestati a Licata padre e figlio: sequestro di piante di cannabis

Droga, arrestati a Licata padre e figlio: sequestro di piante di cannabis

0
SHARE

Sono stati svelati nel corso di una conferenza stampa ospitata nei locali dellaQuestura di Agrigento, i dettagli dell’operazione condotta dagli agenti del commissariato di Polizia di Licata che hanno portato all’arresto di due licatesi, padre e figlio, ai quali è stata trovata una piantagione di cannabis all’interno dell’azienda di famiglia. I due arrestati sono C.m. di 48 anni e il figlio S.M., 21 anni, entrambi licatesi. Si tratta di due persone incensurate. Brillante anche in questo caso il lavoro degli agenti del commissariato di via Campobello. I poliziotti, coordinati dal commissario Marco Alletto, durante una perquisizione hanno trovato e sequestrato 3 chili e 400 grammi di cannabis già essiccata nell’azienda di famiglia. Rinvenute e sequestrate anche 20 piantine. La sostanza stupefacente, una volta immessa nel mercato e venduta al dettaglio, avrebbe fruttato tra i 40 e 50mila euro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *