Messina

Droga, ragazza morta per overdose: condannata giovane 18enne

Il Gup del Tribunale di Messina ha condannato, con il rito abbreviato, a sei anni e otto mesi di carcere Gaia Auteri, 18 anni, la ragazza che un anno fa avrebbe ceduto la dose di droga sintetica a Ilaria Boemi, 16 anni, morta per overdose di Mdma la notte del 10 agosto 2015, nella spiaggia del Ringo a Messina. La giovane donna era finita in manette per cessione di droga e morte come conseguenza di altro delitto. Nei prossimi mesi saranno emesse le sentenze a carico degli altri indagati per la morte di Ilaria Boemi, Giuseppe Restuccia e Pietro Triscari, che hanno scelto il rito ordinario.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top