Droga, rinvio a giudizio per 13 persone coinvolte blitz “Azalea”

Droga, rinvio a giudizio per 13 persone coinvolte blitz “Azalea”

336 views
0
SHARE

La Procura della Repubblica di Sciacca ha chiesto il rinvio a giudizio di tredici persone coinvolti nell’inchiesta antidroga “Azalea”.
Un gruppo di saccensi avrebbe acquistato in più occasioni hashish e cocaina a Palermo, droga che sarebbe poi stata rivenduta nel comprensorio di Sciacca.
Il pubblico ministero Alessandro Moffa ha chiesto il rinvio a giudizio di dieci persone di Sciacca: Marcello Pacifico, di 44 anni, Michele La Bella, di 32 anni, Accursio Sabella, di 34 anni, Fabio e Roberto Fazio, rispettivamente di 35 e 29 anni, Vincenzo La Rosa, di 27 anni, Antonino Girgenti, di 47 anni, Alberto Sclafani, di 32 anni, Giovanni Maniscalco, di 31 anni, Salvatore Giuseppe Perez, di 30 anni; e di tre palermitani Simone Chifari, di 23 anni, Gaetana Chifari, di 34 anni, e Massimo Altieri, di 35 anni.
Secondo le indagini dei carabinieri gli stupefacenti sarebbero stati acquistati e trasportati a Sciacca anche a mezzo di corriere ed infine ceduti ai saccensi.
Sarà il Gup Luisa Intini a decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio, il prossimo 22 maggio.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *