Droga, scoperta serra con piante di marijuana: arrestato 38enne

Redazione

Apertura

Droga, scoperta serra con piante di marijuana: arrestato 38enne

di Redazione
Pubblicato il Dic 26, 2015
Droga, scoperta serra con piante di marijuana:  arrestato 38enne

La Polizia ha arrestato Matteo Di Simone, 38enne palermitano, ritenuto responsabile di coltivazione, fabbricazione e detenzione di marijuana; inoltre, lo stesso, è stato denunciato in stato di libertà per furto di energia elettrica. Poliziotti appartenenti all’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, si sono recati in via Santicelli per effettuare il controllo ad un arrestato domiciliare.

Giunti sul posto, in aperta campagna, ed effettuato l’accertamento, l’attenzione degli agenti è stata attirata da un odore particolarmente acre, che fin da subito hanno associato alla sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Dopo avere chiesto l’ausilio di altre pattuglie, i poliziotti hanno setacciato senza sosta i terreni adiacenti e gli edifici della zona, fino a quando hanno notato, all’esterno di un fabbricato rudimentale, il motore di un condizionatore d’aria ed un tubo nero per l’irrigazione, che li ha insospettiti circa la possibilità che in quell’ambiente potesse essere coltivata della sostanza stupefacente. Gli accertamenti hanno permesso di rintracciare la persona che aveva nella disponibilità il fabbricato e di scoprire all’interno dell’immobile: 46 piante di marijuana, dell’altezza media di 80 cm, n.13 vasi di terra con la radice degli arbusti recisa e tutto l’impianto per la crescita delle piante, costituito da 10 lampade con relativi reattori, 3 areatori, 1 deumidificatore e 1 recipiente di fertilizzante. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro. Tramite i verificatori dell’Enel, fatti intervenire, si è potuto appurare, inoltre, come la piantagione fosse alimentata da un allaccio abusivo, realizzato bypassando il contatore Enel. Alla luce di quanto emerso, Di Simone è stato arrestato.


Dal Web


  • Apertura

    M5S, l’esclusione Dalli Cardillo: “Fuori per il caso La Gaipa, sono stato tradito”

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Apertura

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361