Enna

Droga, sequestrati 500 chili di marijuana: valore 1,6 milioni di euro

Ammonta a oltre mezza tonnellata, di cui 122 chili gia’ lavorati, per un valore di un milione e 600 mila euro, la marijuana sequestrata nelle campagne di Piazza Armerina (Enna), in contrada Camatrice dagli uomini della Squadra mobile. In manette l’imprenditore agricolo Alessandro Canale, 36 anni di Barrafranca (Enna) che nelle serre dell’azienda agricola aveva realizzato una piantagione e nei caseggiati rurali la struttura per la lavorazione della cannabis. Le 180 piante coltivate in due serre avevano gia’ un’altezza di 2 metri, per un peso stimato di oltre 400 chilogrammi. Oltre alle piante e’ stato scoperto un vero e proprio laboratorio per la lavorazione in filiera della cannabis dove sono stati rinvenuti 67 panetti di polvere di cannabis in fase di lavorazione per la produzione di hashish, un barattolo di olio di hashish, 4 contenitori con pasta concentrata di olio, 8 chili di marijuana tritata, e 7 sacchi di marijuana gia’ essiccata e materiale per la produzione ed il confezionamento. La polizia ha rinvenuto anche 27 proiettili calibro 7,65, detenuti illegalmente. Canale, incensurato, e’ stato sorpreso mentre stava lavorando nelle serre. Il fondo e’ di proprieta’ di un congiunto dell’uomo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top