Droga, per sfuggire a controlli sperona auto della Polizia: arrestato

Droga, per sfuggire a controlli sperona auto della Polizia: arrestato

0
SHARE
Immagine di repertorio

Per sfuggire alla cattura ha speronato l’auto della Polizia che lo inseguiva, ma gli investigatori sono riusciti a rintracciarlo tra le vie del quartiere Zen. Per Fabio Daricca, già noto alle forze dell’ordine per precedenti condanne e per il suo coinvolgimento nell’operazione antimafia ‘Addio Pizzo 5′, è scattato così il fermo per spaccio di cocaina e violenza nei confronti dei poliziotti. Qualche giorno fa l’uomo era stato sorpreso a Carini, nel Palermitano, nei pressi di un immobile. Avendo il sospetto che Daricca avesse avviato a Villagrazia di Carini un fiorente commercio di sostanze stupefacenti di vario genere, gli agenti hanno deciso di fermarlo per un controllo. Ma il malvivente, invece, di arrestare la marcia si è dato alla fuga, cercando di speronare l’auto di servizio e gettando fuori dal finestrino un involucro contenente 50 grammi di cocaina. Nascosti in un’aiuola vicino al fabbricato gli agenti hanno trovato altri 200 grammi di cocaina, due bilancini di precisione, buste di cellophane e tutto l’occorrente necessario al confezionamento dello stupefacente.

Le ricerche proseguite incessantemente hanno permesso di rintracciare Daricca allo Zen, quartiere di cui è originario. Inutile questa volta il tentativo di far perdere le tracce. Dopo un breve inseguimento gli agenti lo hanno raggiunto e fermato nei pressi di via Gino Zappa, all’ultimo piano di una palazzina. L’uomo, che è in attesa di una sentenza definitiva per una condanna in primo grado a 13 anni di reclusione per traffico di stupefacenti ed è sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di PALERMO, è stato sottoposto a fermo e condotto al carcere Pagliarelli. Il provvedimento è stato convalidato.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY