Droga: un chilo hashish, coca, pusher e cliente arrestati a Lipari

Droga: un chilo hashish, coca, pusher e cliente arrestati a Lipari

0
SHARE
I tre pusher arrestati Alfredo Bonaccorso, Carmen Vaccaro, Giuseppe Scardilli

I carabinieri hanno arrestato a Lipari tre persone, sorprese in un b&b con un chilo di hashish e 30 grammi di cocaina. Giuseppe Scardilli, 22 anni e Carmen Vaccaro, di 25, pusher catanesi, erano in camera con un quarantacinquenne, Alfredo Bonaccorso, che aveva commissionato la droga e pagato l’alloggio e il viaggio ai “corrieri”. Le indagini dei carabinieri, coordinate dal Procuratore Emanuele Crescenti, hanno preso avvio da alcuni movimenti sospetti, con cadenza mensile, che “animavano” l’isola di Lipari anche di inverno.

I militari avevano “fiutato” che, almeno una volta al mese, qualcuno riforniva le isole di grosse quantità di droga che poi veniva spacciata. Così, è scattato il blitz. I giovani Scardilli e Vaccaro sono stati colti con le mani nel sacco mentre rifornivano come “consegna a domicilio” il quarantacinquenne già noto alle Forze dell’Ordine. A lui, i due corrieri provenienti da Catania avevano portato 1 chilogrammo di hashish, già suddiviso in 10 panetti da 100 grammi ciascuno, oltre a 30 grammi di cocaina. Tutto è finito sotto sequestro, così come i 500 euro ritrovati, presunto pagamento del carico. Per tutti loro sono scattate le manette ai polsi e, dopo la convalida del Gip, i due uomini sono stati portati a Gazzi, mentre la ragazza al Bicocca di Catania.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *