È morto Giovanni Bivona. Il ricordo di Angelo Ruoppolo

Gabriele Terranova

Ultime Notizie

È morto Giovanni Bivona. Il ricordo di Angelo Ruoppolo

Pubblicato il Set 9, 2017
È morto Giovanni Bivona. Il ricordo di Angelo Ruoppolo

Gli agrigentini stamattina si sono svegliati con la notizia della morte di Bivona, così come i suoi colleghi della tv Teleacras, con in testa il direttore del telegiornale Angelo Ruoppolo, altra figura popolare della televisione privata della città dei templi. Ruoppolo ha ricordato Bivona con una lunga dichiarazione mentre stava preparando i servizi per il videogiornale che aprirà con la prima parte dedicata a Giovanni Bivona. «Lui è stato lo scienziato, capace di affrontare con scienza i problemi e i patemi d’animo del cliente di turno, durante la tosatura delle chiome. Come se la mezzora dal parrucchiere, da G B Scienziato, fosse, e lo è stata davvero, una seduta dallo psicologo. A cavallo tra il 2000 e il 2001 immaginai che G B Scienziato avrebbe potuto, e dovuto, porre la sua benevola, profonda e mai banale scienza, a servizio e beneficio di una platea molto più ampia della sua parruccheria in via Dante. E allora proposi all’amico e collega a Teleacras, Lelio Castaldo, di incontrare Giovanni Bivona, conoscerlo e poi di ospitarlo nella sua Opinioni. Lelio fu, come suo carattere, inizialmente reticente, riottoso. Io ho insistito: “Almeno vai in via Dante a tagliarti i capelli da lui, così, tanto per provare”. E così è stato. Il giorno dopo Giovanni Bivona si è seduto nello studio televisivo della trasmissione Opinioni».


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


Dal Web


  • Ultime Notizie

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Ultime Notizie

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Ultime Notizie

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361