Catania

Egiziani pestati, continuano ricerche complici dei 3 aggressori di San Cono

di Redazione
Pubblicato il Ago 23, 2016
Egiziani pestati, continuano ricerche complici dei 3 aggressori di San Cono

Non sono ancora stati individuati i due complici dei tre ragazzi italiani che ieri sono stati fermati per aver picchiato selvaggiamente tre minori di nazionalità egiziana, ospiti del centro di accoglienza migranti di San Cono, in provincia di Catania. I due ricercati sono coloro che guidavano le auto con le quali i minori sono stati fermati per strada. Il procuratore di caltagirone, Giuseppe Verzera, spiega che i tre aggressori oggi dovranno essere ascoltati dal gip. Una dei tre ragazzini egiziani, dopo il pescaggio è stato ricoverato in ospedale per le ferite riportate alla testa: è stato operato e ora si trova in coma farmacologico. Le sue condizioni rimangono critiche ma sono stazionarie.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361