Enna

Enna, acqua torbida dai rubinetti

Effettuare gli opportuni accertamenti, valutando la sussistenza di eventuali illegittimità penali e dei relativi responsabili. E’ quanto chiede il sindaco di Troina (Enna), Fabio Venezia, in una denuncia-querela presentata al procuratore di Enna in merito all’erogazione da parte della società AcquaEnna di “acqua torbida e fangosa”, nonostante “il cospicuo costo delle utenze del servizio idrico”. Da diverso tempo dai rubinetti dei cittadini residenti nel Comune di Troina sgorga acqua per fini potabili di colore giallastro, con sedimenti fangosi e presenza di ferro oltre i limiti consentiti dalla legge, secondo quanto rilevato anche dall’Asp di Enna, nelle analisi chimiche effettuate sulle acque della condotta idrica che arriva in città, il 23 novembre scorso. Il primo cittadino ha emesso un’apposita ordinanza con la quale è stato vietato per diversi giorni ai cittadini di consumare l’acqua per uso potabile. “Nonostante le reiterate richieste di chiarimenti alla società – spiega il sindaco Venezia -, non solo non si è avuta alcuna risposta ufficiale, ma l’acqua continua a sgorgare nei rubinetti degli utenti troinesi, che pagano profumatamente il servizio, sempre di colore giallastro e con sedimenti di natura fangosa, con un potenziale pericolo per la salute pubblica”. (Loc/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 25-GEN-17 14:57 NNNN

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top