Sicilia

Ennesima richiesta di denaro, padre 70enne denuncia il figlio tossicodipendente

Ha denunciato il figlio 30enne, che è diventato tossicodipendente. Un 70enne di Pachino, nel siracusano, ha deciso di segnalare il figlio alle forze dell’ordine dopo anni di vessazioni, richieste di denaro e gravissime minacce. Il figlio, infatti, faceva di tutto per avere la possibilità di comprarsi giornalmente le sue dosi abituali di cocaina e eroina.

Nel tempo si sono susseguiti episodi gravissimi. Le gomme dell’auto del padre sono state tagliate e il 30enne ha aizzato un rottweiler contro il genitore. Ieri, dopo le ennesime richieste di denaro, la vittima si è rivolta ai carabinieri che hanno arrestato il figlio.

“Anche questa vicenda, particolarmente triste e sofferta, fa ben comprendere come sia assolutamente indispensabile intervenire con la massima attenzione e professionalità per contrastare l’illecito settore delle sostanze stupefacenti”, ha detto il comandante provinciale dei carabinieri di Siracusa, colonnello Luigi Grasso. I carabinieri del comando provinciale di Siracusa, al di là dell’attività di polizia giudiziaria, svolta in stretto coordinamento con l’autorità giudiziaria, porteranno avanti, con impegno e convinzione, il recente progetto ‘Uniamoci contro le droghe’, proprio al fine di avvicinare quanto più possibile soprattutto i giovani ed invitarli ad una matura riflessione sui possibili rischi connessi al consumo delle droghe.(Ansa)

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top