Enoteche, incremento in Sicilia, ma non ad Agrigento

Redazione

Agrigento

Enoteche, incremento in Sicilia, ma non ad Agrigento

di Redazione
Pubblicato il Gen 16, 2018
Enoteche, incremento in Sicilia, ma non ad Agrigento

In Italia si registra una crescita del 13% in cinque anni delle enoteche con la presenza di 7.300 “oasi del vino” lungo tutta la Penisola e la Sicilia si piazza nella top ten. Le enoteche del territorio sono 470 con una grossa concentrazione a Palermo (oltre cento). Segue Messina con 80. La provincia con meno posti dove si puo’ degustare il vino e’ Enna: solo 12, distanziata anche da Agrigento e Caltanissetta.

Rispetto al 2012 un aumento costante che riguarda quasi tutte le province. Il dato emerge da un’analisi di Coldiretti e della Camera di commercio di Milano dalla quale si evidenzia la crescente attenzione alla qualita’ negli acquisti di vino che e’ diventato una espressione culturale da condividere con amici e parenti. I tre capoluoghi con il piu’ alto numero di punti vendita sono – sottolinea la Coldiretti – Napoli con 546, Roma con 482 e Milano con 264, ma le citta’ dove si registra la crescita maggiore sono Bologna (+170%), Foggia (+68%), Verona (+66%), Cuneo (+65%), Messina e Milano (63%). Forte – precisa la Coldiretti – la presenza femminile con le donne alla guida di piu’ di una enoteca su quattro (27%) mentre il 12% delle sono gestite da giovani soprattutto al Sud con un punte del 25% a Taranto e del 20% a Catania e Palermo


Dal Web


  • Agrigento

    Come parlano i mafiosi?

    Pubblicato il 17 02 2018

    Il linguaggio mafioso da sempre è stato uno dei fenomeni analizzati e studiati da diversi ambiti di ricerca, sociologia, politica, antropologia, economia e storia. Ma pochi sono gli studi che si occupano in maniera specifica del linguaggio su cui si regge l’intero sistema comunicativo della mafia..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Aveva terrorizzato molti commercianti: in carcere rapinatore seriale

    Pubblicato il 17 02 2018

    I Carabinieri della Compagnia di Paternò hanno arrestato il 25enne Mirko Natale Fusto del posto, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania. Le indagini, svolte dai militari del Nucleo Operativo, iniziarono dal suo arresto in flagranza avvenuto nel 2013 subito..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361