Eraclea Minoa, il 27 agosto la “Giornata ecologica” di Marevivo

Eraclea Minoa, il 27 agosto la “Giornata ecologica” di Marevivo

321 views
0
SHARE

Pulizia delle spiagge, liberazione di tartarughe e di gabbiani reali che, finalmente, dopo un periodo di riabilitazione, potranno tornare nei loro habitat naturali.

Questo, in sintesi, il programma del 27 agosto a Eraclea Minoa, dove l’associazione ambientalista Marevivo darà il via ad una giornata all’insegna del rispetto e dell’educazione ambientale. “La giornata ecologica Marevivo” inizierà alle ore 10 con la pulizia della costa di Eraclea e di Bovo Marina. A tutti i partecipanti, anche bambini, saranno distribuiti guanti e sacchetti per raccogliere i rifiuti nel punto di ritrovo, il lido Garibandi.

Alle 12, invece, la liberazione di una “caretta caretta” che è stata consegnata nei mesi scorsi dalla Capitaneria di Porto all’Istituto Zooprofilattico sperimentale della Sicilia. “Si tratta di una tartaruga che, dopo essere stata riabilitata dal nostro centro, potrà tornare libera – spiega la dott.ssa La Cavera dell’Istituto – Adesso sa nuotare e nutrirsi in modo autonomo. Non è la prima volta che realizziamo un’iniziativa simile con l’associazione Marevivo, da anni impegnata in un ottimo lavoro per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente. Ed è sempre emozionante vedere delle tartarughe tornare nel loro ambiente, circondate da bambini”.

Il Centro Turistico Studentesco e Giovanile di Cattolica Eraclea, invece, si occuperà della liberazione di cinque gabbiani reali, “animali che durante la scorsa stagione sono stati portati nel nostro centro di recupero – dice Calogero Lentini – Adesso, finalmente, potranno tornare liberi e li lasceremo volar via dalla spiaggia”.

“Da più di dieci anni la nostra associazione è presente nel territorio di Bovo Marina e Eraclea Minoa – spiega Fabio Galluzzo, presidente regionale di Marevivo – Con la nostra oasi centinaia di ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado, provenienti non solo dalla provincia di Agrigento, hanno potuto seguire attività di educazione ambientale. I progetti e le iniziative continueranno anche durante il 2016, con campi scuola per i giovani dagli 11 ai 15 anni e campi di volontariato per la tutela della costa e dell’ambiente marino”.

Per la realizzazione della giornata hanno dato il loro supporto il Wwf, il Comune di Eraclea e di Montallegro e la Regione Sicilia. Durante la giornata sarà anche possibile tesserarsi all’associazione Marevivo per seguire da vicino tutte le attività che partiranno dal mese di settembre.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *