Catania

Esplosione sull’Etna: 6 feriti lievi, tra loro 3 turisti inglesi e ricercatore Ingv (vd)

Sei persone sono rimaste lievemente ferite sull’Etna in un’esplosione freatica, dovuta cioè al contatto della colata lavica con la neve. Lo riferisce la questura di Catania.
Sul posto sono infatti intervenuti per i primo soccorsi gli agenti della polizia di Stato in servizio sull’Etna. I sei feriti, tutti con lievi contusioni e graffi, sono stati portati in ospedale: tre ad Acireale, tre a Catania, ovvero due al Cannizzaro, uno al Vittorio Emanuele. Tre sono turisti inglesi.
Tra i feriti anche una ricercatore dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Boris Behncke, di nazionalità tedesca, che lavora all’Osservatorio di Catania ed era impegnato nell’attività di monitoraggio della colata lavica e anche una giornalista della Bbc che si trovava sul vulcano per lavoro. Quest’ultima ha fatto un tweet rassicurando di “stare bene per quanto sia stata una esperienza che non vorrà più ripetere”.

L’esplosione che si è verificata di tipo freatico è comune. Anche gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti in soccorso delle dieci persone rimaste ferite sull’Etna. I poliziotti sono in forza alla Questura di Catania e durante il periodo invernale vengono assegnati ai distaccamenti della polizia presenti sul versante nord e sud del vulcano.

Loading…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top